Robot da cucina, tris di ‘campioni’

Uno dei vantaggi che fa preferire il robot da cucina ad altri elettrodomestici per la preparazione di ricette base e la lavorazione di ingredienti di ogni tipo per qualsiasi pietanza dolce e salata è la sua capacità di racchiudere in un solo apparecchio le funzioni di tanti. Ma quale acquistare per essere certi di andare sul sicuro? Scegliendo un modello di marche storiche, affermate e affidabili, si potrà stare tranquilli. Una delle migliori linee di robot da cucina sul mercato, fra i tanti brand consultabili su migliorerobotdacucina.it, è quella griffata Philips pensata per soddisfare tutte le curiosità ed esigenze culinarie. Gli apparecchi Philips sono semplici e intuitivi, in più sono facilmente smontabili per poter lavare i pezzi in lavastoviglie.

Dispongono di una base solida che monta un serbatoio della capienza fra i 2 e 3 litri, un tritatutto o frullatore all’occorrenza. A disposizione anche dischi metallici che affettano e sminuzzano programmando lo spessore voluto e un particolare disco emulsionante che mixa in un batter d’occhi una maionese da Oscar. Ma il cavallo di battaglia di questi apparecchi è la tecnologia PowerChop, che ottimizza la tritatura degli alimenti, anche quelli più sodi e consistenti, grazie alla tipologia delle lame in acciaio e all’angolo di taglio. Non da meno i robot Imetec, delle vere e proprie ‘cooking machines’ che oltre ad avere tutte le funzionalità di un comune robot sono in grado di cucinare in piena autonomia, con programmi specifici di cottura per risotti, vellutate e pasta in tutte le salse, per non parlare di secondi e dolci.

Per aiutare nella preparazione di queste leccornie viene dato in dotazione un utile ricettario con ben oltre ricette da provare. Chiudiamo in bellezza con i robot Kenwood, una garanzia di professionalità a prezzi accettabili, quanto di meglio propone il mercato di riferimento. Modelli versatili con struttura solida in metallo pressofuso, dotati di tre uscite motore grazie alle quali è possibile affiancare più preparazioni in simultanea. I motori Kenwood hanno una potenza superiore ai 1000 watt in grado di impastare e lavorare grossi quantitativi di alimenti, fino a composti di 3 chili, per vere cene di gala.