Mosse di arti marziali per l’autodifesa

Un’arma di arti marziali è qualsiasi mossa che puoi usare contro un avversario che ti permetterà di metterlo alla prova, o almeno di ottenere qualche tipo di reazione da lui. La maggior parte delle persone non ci pensa, ma la chiave per vincere un combattimento di arti marziali è essere in grado di usare le tue mosse di arti marziali in modo efficace e veloce. Questa è una delle cose più difficili da afferrare, ed è estremamente difficile da imparare. La maggior parte delle mosse sono progettate per mettere il tuo avversario al tappeto a freddo, e per far sì che lui o lei sia immobile abbastanza a lungo per ottenere la vittoria. Mentre la maggior parte degli artisti marziali ben allenati sa come eseguire la maggior parte delle mosse, non le tireranno fuori in una vera lotta di strada o in un match.

Sul sito www.tuttoperartimarziali.it puoi trovare altre informazioni e novità utili.

Una delle prime mosse che dovresti imparare è chiamata il jab a un piede. Anche se non è una vera e propria mossa di arti marziali, ti darà un’idea di come chiudere sul tuo avversario e portarlo a terra. Alla maggior parte delle persone non piace questa mossa, in quanto è piuttosto lenta e inefficace, tuttavia se usata correttamente può creare un paio di punti per te, creando abbastanza distanza in modo che tu possa poi attaccare con una raffica di colpi. Per applicare il jab a un piede nel modo giusto, conduci sempre con il piede sinistro, e usa il tuo slancio per portarti a distanza, poi attacca con alcuni colpi, e atterra sempre un colpo sul tuo avversario dopo l’ultimo o due.

Un’altra mossa eccellente per un’esercitazione di autodifesa a casa è il colpo di martello. Con questa mossa, si metterà entrambe le mani dritto sopra la testa, con i palmi appoggiati lungo la fronte. Portare i gomiti insieme e bloccarli in posizione, in modo che si sta formando una solida barriera tra te e il tuo attaccante. Posizionare i piedi alla larghezza delle spalle, poi pugno il corpo del tuo avversario con piena forza nel centro della loro zona del petto. Non magra indietro o avanti in alcun modo durante questa tecnica, come questo ti lascia aperto per essere colpito nella zona degli occhi, ed è illegale nella maggior parte dei tornei di arti marziali.